Order discount diflucan

SOStieni il CRAS di Rovigo

Il CRAS è il Centro Recupero Animali Selvatici sorto per volontà del WWF di Rovigo a Polesella, nel 1991. Dal 2003 è gestito da WWF in convenzione con LIPU di Rovigo e Provincia di Rovigo. E’ diretto dal Dott. Luciano Tarricone. Le cure che vengono offerte alla fauna selvatica sono possibili attraverso le sovvenzioni della Provincia di Rovigo (sempre di molto inferiori alle necessità e nell’ultimo anno in forse per il commissariamento) e in questo ultimo periodo, da donazioni di volontari, associazioni ambientaliste e semplici cittadini.

Il CRAS svolge un ruolo fondamentale e delicato, chiunque trovi un animale in difficoltà ad esempio può portarlo al centro per farlo curare e dargli una speranza di vita. Solo nell’anno 2013 sono stati curati e liberati oltre 800 animali selvatici, circa la metà da Rovigo. Questi numeri danno l’idea della mole di lavoro che deve sobbarcarsi un centro che rischia ogni anno di arrivare al collasso per mancanza di fondi adeguati.

Cosa fa il CRAS? Si prende in carico la vita degli animali, molto semplicemente, curandoli, alimentandoli, svolgendo nel caso del CRAS di Rovigo anche delicati interventi chirurgici attraverso la specializzazione e la competenza del personale, un’eccellezza seminascosta della nostra provincia, l’unica in Veneto, che come tante altre cose buone, che funzionano, è sempre al limite della sostenibilità. E poi, dopo tutte queste cure, arriva la libertà. Restituire ai cieli un Gheppio, far volare nuovamente una Poiana, o tornare a far cantare un semplice Merlo, liberare un Tasso o una Tartaruga marina, sono attività gratificanti, educative, piene di significato al di là dell’importanza naturalistica intrinseca legata all’ecosistema e al suo funzionamento.

Le immagini sono una testimonianza di cosa voglia dire prendersi cura e amare gli animali anche in mezzo a mille difficoltà. Le foto come spesso accade valgono più di mille parole e in questo caso descrivono sia il “dietro le quinte” dell’assistenza presso il centro di recupero sia la liberazione avvenuta per mano dei volontari del WWF di Rovigo.

Se volete contribuire e aiutare il CRAS di Rovigo potete farlo tramite IBAN:

IT05O0622567684510702763330

Il CRAS di Rovigo, insieme al WWF di Rovigo è partner del progetto Net-Cet dedicato al recupero e allo studio delle Tartarughe marine e dei Cetacei in difficoltà nel mare Adriatico

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS