Order discount diflucan

Fa più rumore un albero che cade (in Riviera Mazzini)…

…che un bosco che cresce. La frase è fatta ma è la triste realtà. Purtroppo  gli alberi di Riviera Mazzini di cui vi abbiamo parlato, nonostante gli appelli di questi giorni, sono stati abbattuti.
Il fatto che vengano concesse opere del genere lascia a dir poco sbigottiti, e crediamo sia necessario fare luce su quanto è accaduto.
Abbiamo almeno la speranza che questo atto, che sta avvenendo sotto gli occhi di tutti in uno degli angoli più suggestivi del nostro Polesine, adesso che si presenta in tutta la sua durezza, possa suscitare nell’opinione pubblica un maggior impulso a segnalare il proprio dissenso nei confronti di questi atti e partecipare con maggior forza alla difesa del territorio.
Le associazioni e chi le rappresenta spesso si trovano soli a segnalare le tante, troppe ferite che vengono quotidianamente inferte sul territorio e prima ancora che di iscritti hanno bisogno di sostegno e collaborazione da quella parte di società civile (che ci auguriamo essere numerosa) che disapprova questo modo di gestire il bene pubblico cioè, lo ricordiamo, di tutti.

Altri articoli simili:

One Response to Fa più rumore un albero che cade (in Riviera Mazzini)…

  1. Fabrizio ha detto:

    Se si tagliassero gli stipendi dei politici con la stessa facilità con cui si tagliano gli alberi, questo sarebbe di gran lunga un paese migliore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS