Order discount diflucan

11 Maggio 2016: inaugurato il primo bene confiscato alla Mafia in Polesine

Salvaterra (Comune di Badia Polesine). Oggi 11 Maggio 2016 è stato inaugurato il primo bene confiscato alla Mafia in Polesine, alla presenza di Don Ciotti fondatore di Libera e di tante autorità locali e regionali. Il WWF di Rovigo parteciperà a questa esperienza di gestione di questo bene attraverso il recupero ambientale del terreno agricolo di 3000 mq retrostante la Villa che consisterà nella realizzazione di orti sociali, di siepi di piante spontanee e un frutteto composto da varietà antiche. Si prevede anche la realizzazione di uno laghetto didattico per gli anfibi e per la coltivazione di piante acquatiche. Le altre associazioni che comporranno il gruppo che gestirà il bene saranno il Centro di Documentazione Polesano (capofila), l’AUSER Provinciale di Rovigo, l’Associazione Di Tutti i Colori, la Cooperativa sociale Altri Noi e la Cooperativa Sociale Porto Alegre. L’impegno non indifferente che comporterà raggiungere gli obiettivi posti non é niente a confronto dell’onore che ci dà l’appartenenza al primo gruppo di lavoro che si prenderà cura di un bene comune confiscato nel segno della legge che porta il nome di Pio la Torre e nel segno di valori universali come la solidarietà, la giustizia sociale  e la sostenibilità ambientale.

Altri articoli simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS