Order discount diflucan

Continua la lotta per la difesa del bosco Langer

Per dare continuità alla manutenzione e alla valorizzazione dei Parco Langer, oggi lasciato purtroppo in un imbarazzante stato di degrado e abbandono, il Comitato diritto alla città di Rovigo promuove per sabato 20 ottobre ore 9,30 un’iniziativa pubblica aperta a tutta la cittadinanza per pulire e conoscere il parco: in tale occasione verrà organizzata, insieme ai volontari del WWF, una visita guidata del bosco con la descrizione e la classificazione della flora e della fauna locale. Partecipiamo tutte e tutti portando palette, guanti, rastrelli, sacchetti per la raccolta differenziata e quant’altro utile per la pulizia dell’area.

Purtroppo, come è noto, questa superficie di verde è destinata per decisione di Veneto Strade e degli amministratori della nostra città ad essere attraversata da una passante stradale, progetto che deve però ancora essere valutato dal Consiglio Comunale e dai cittadini. Il Comitato diritto alla città, sostenendo da tempo che non vi siano i requisiti per
i vincoli ambientali esistenti per realizzare tale progetto, ribadisce la richiesta di conoscere e poter valutare il progetto della passante stessa.
Inoltre in questi giorni è in atto una posa di 800 metri di tubo da parte della Snam rete gas nelle vicinanze del parco Langer , e quindi il Comitato chiede con urgenza di conoscere le finalità e se vi siano dei collegamenti con la passante, richiesta già avanza con un’interrogazione consigliare.

Per il Comitato diritto alla Città di Rovigo

Diego Foresti

Altri articoli simili:

4 Responses to Continua la lotta per la difesa del bosco Langer

  1. orlando della fonte ha detto:

    Forza cari wwwfisti solo il nome di Alexander dovrebbe essere da stimolo come del resto era lui combattivo e onesto. Il mio augurio .
    orlando

  2. WWF Rovigo ha detto:

    Grazie Orlando, mai come in questo momento c’è bisogno del passaparola e della condivisione di informazioni. Speriamo più gente possibile si prenda a cuore il problema dello storico Parco Langer e del suo meraviglioso bosco. Se puoi condividi questa ennesima battaglia con altre persone.

  3. Federico ha detto:

    Nella zona si trovano in ordine il supermercato, l’università il centro fieristico ed il centro città.
    Costruire una rotonda e tagliere in due la città è stata un idea abominevole. Hanno fatto la ciclabile che dalla stazione porta alla zona fieristica, peccato che per arrivare in stazione devi attraversare un’altra rotonda.
    Io lavoro vicino al centro fiere e posso testimoniare che di persone/ciclisti investite in quel tratto ne ho visti molti. Io stesso ho rischiato di finire investito numerose volte e non per mia imprudenza.
    Ora vogliono completare lo scempio ? cambiata la giunta si ricomincia ?
    Già per fare la ciclabile hanno barattato un condominio mastodontico. In altre province per una cubatura simile si sono fatti costruire un palazzetto dello sport, altro che pista ciclabile. Ma chi gestisce la cosa pubblica dovrebbe pensare al bene pubblico mi pare.

  4. Giovanni Boschetti ha detto:

    Il Destino di Parco Langer è segnato: sarà risestemato e attraversato dal Passante Nord per questi fatti:
    1) La Ginta Presieduta dall’ex-sindaco Merchiori non ha fatto valere il fatto di aver vinto contro il ricorso contro i residenti di Via Calatafimi, dove era previta la realizzazione del Passante secondo il progetto originale di Veneto Strade S.p.A..
    2) Perchè l’ente pubblico Provincia di Rovigo, presieduta da Tiziana Virgili, socio di Veneto Strade S.p.A. e componente del Consiglio di Amministrazione, ha dato parere favorevole che il Passante Nord sia fatto a sud del Ceresolo. Dichiarazione dell’ex-assessore Francesco Ennio in un incontro pubblico.

Rispondi a Federico Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS