Order discount diflucan

Oasi WWF di Panarella: giornata ecologica in golena

Si è svolta domenica 27 ottobre la giornata ecologica nella golena di Panarella, storica oasi WWF locata lungo il corso del Po nel Comune di Papozze, alle porte del delta. Un evento organizzato dal Comitato locale Terra e Libertà con il supporto e la stretta sinergia del WWF di Rovigo.
Di buon’ora un nutrito gruppo di una quarantina di volontari provenienti da tutta la provincia si è dato appuntamento nella piccola casetta in legno locata all’entrata dell’oasi,  muniti di guanti e sacchi, dopo essersi suddivisi in squadre, i presenti hanno dato inizio alla raccolta.
In lungo e in largo per i 25 ettari di golena, tra boschi di salici e pioppi, immersi nel silenzio e nella nebbia, uomini, donne e bambini hanno racimolato decine e decine di sacchi differenziando ogni genere di rifiuto.
Nonostante siano trascorsi pochi mesi dalla precedente raccolta la mole di immondizia, per lo più plastica, è stata particolarmente consistente, complice l’azione del fiume che, attraverso le periodiche piene, trasporta ingenti quantità di materiale.
A dare ufficialità all’evento il presidente del WWF provinciale Eddi Boschetti che, direttamente dal Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) di Polesella ha portato con sè un bellissimo esemplare di Gufo comune.

Raccogliendo lo stupore dei più piccoli, e non solo, ha liberato il rapace nel suo elemento naturale, raccontando la sua triste storia, nonchè il complicato intervento e la lunga riabilitazione in seguito ad un grave trauma subito contro un’autovettura. Il presidente ha sottolineato poi l’importanza che riveste il CRAS provinciale nell’accogliere ogni anno centinaia di selvatici da tutto il polesine e il sempre minor numero di fondi che ne minacciano l’apertura.
Al termine della giornata un prelibato rinfresco a base di prodotti tipici ha allietato tutti i presenti all’insegna della condivisione a stretto contatto con la natura.

L’appuntamento è per il prossimo evento che vedrà nuovamente Panarella e la sua oasi protagonista, nell’ambito di un concreto e mirato piano di gestione avviato dal WWF di Rovigo e dal Comitato Terra e Libertà, un gruppo attivo e propositivo di volontari, legati tra loro dal profondo rispetto per l’ambiente e il territorio in cui vivono.

Altri articoli simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS