Order discount diflucan

Seconda visita guidata al Parco della Fossa Maestra

Sabato 9 maggio si è tenuta la seconda visita guidata presso il Parco della Fossa Maestra a Giacciano con Baruchella, con gli alunni delle medie inferiori.

Il Parco della Fossa Maestra è un suggestivo quanto unico percorso nel verde altopolesano, a ridosso dell’antico alveo del Castagnaro, dal ponte di Baruchella a punta Canda, circa 10 chilometri percorribili a piedi, bici o cavallo su entrambe le sponde, dove è ancora possibile trascorrere un po’ di tranquillità immersi nella natura.

Appuntamento tenuto dai volontari del WWF di Rovigo e dal Gruppo Ambientale il Biancospino, associazione ambientalista locale che cura e gestisce l’area. Siamo partiti a piedi direttamente dalle scuole, per poi raggiungere e percorrere il tratto posto sulla riva destra del canale Fossa Maestra, in direzione Trecenta. Il percorso, molto suggestivo per le splendide fioriture, ha permesso di godere dei colori e dei profumi, potendo osservare ed identificare diverse specie di uccelli, tra cui: il Picchio verde, l’Usignolo, il Colombaccio e il Rigogolo.

Con Sergio Marcomini del Gruppo Ambientale il Biancospino, attraverso delle bacheche illustrative, sì sono trattati gli aspetti orografici e idrografici del sito, nonché gli aspetti storici legati alla bonifica del territorio circostante, avvenuta nel ‘600 e compiuta dai nobili Bentivoglio. Gli aspetti naturalistici, legati a flora e fauna, sono stati curati dai volontari Alessandro Micheletti e Michele Zanotti del WWF Rovigo.

Sono state riconosciute numerose specie botaniche, per l’occasione sono state messe a dimora delle essenze vegetali autoctone, tipiche dei boschi umidi, ossia: Frassino, Frangola e Fusaggine, gentilmente offerte dal Servizio Forestale Regionale di Porto Viro. Al termine del percorso siamo sostati nell’ aula didattica all’aperto, in cui si è tenuto un piccolo rinfresco. Un’esperienza positiva che ha permesso ai giovani di trascorrere e godere della natura di casa nostra, il tutto nella speranza che, nelle generazioni future, si crei e si consolidi una coscienza ambientale rispettosa.

Altri articoli simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito ufficiale WWF Rovigo Seguici anche qui Facebook Flickr YouTube RSS